Seppie coi carciofi

 

Ecco una ricetta un pò diversa per cucinare le seppie.

Pulite le seppie eliminando le interiora, gli occhi ed il becco. Spellate il mantello e tagliatelo a striscioline. A queste aggiungete i tentacoli.

Intanto, in una padella mettete a soffriggere in olio d'oliva uno spicchio d'aglio e un peperoncino rosso piccante fatto a pezzettini.

Aggiungete le seppie e a metà cottura sfumate il tutto con un bicchiere di vino bianco. Aggiungete un pò di sale e prima di completare la cottura abbassate al minimo il fuoco.

      

seppie coi carciofi

 

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne e targiando le punte spinose, fateli a spicchi in modo che siano alti non più di un centimetro e metteteli in una padella dove avrete in precedente soffritto lentamente in olio d'oliva una cipolla tagliata molto sottile.

Quando i carciofi saranno giunti a metà cottura salate e versateci dentro le seppie portate quasi a fine cottura nell'altra padella. 

Aggiustate di sale, se necessario, e terminate la cottura. Prima di portare le seppie a tavola aggiungete una spolveratina di pepe macinato al momento. Servite ben calde.


CONSIGLIA QUESTA PAGINA:



© 2017 A.S.D. Obiettivo Pesca - Via Piero Foscari, 99 - 00139 - ROMA (RM) - Tel. 335/7510593
Applicazione realizzata e gestita da www.lapoweb.it