• Obiettivo Pesca

    Informazioni, spunti e riflessioni sulla pesca dalla barca nel mare di Roma
  • Uscite Di Pesca: Ostia - Fiumicino - Tor Paterno

    Traina costiera anche con il vivo - Spinning - Light Drifting - Bolentino - Drifting al Tonno
  • Obiettivo Pesca

    La mia passione e dedizione a questo sport mi ha incentivato a creare uno strumento di informazione aperto a tutti i pescatori
  • DRIFRING AL TONNO ROSSO

    A pesca con Lupus: a caccia al re dei nostri mari: il Tonno Rosso.

 

Serpentoni dal fondo del mare

Scritto il 2020-04-03

La pesca al grongo viene praticata soprattutto da riva di notte, a surfcasting in zone sabbiose ai margini della roccia. In questo breve articolo si parla invece di pesca dalla barca, da praticare a bolentino su fondali importante, alla ricerca degli esemplari più grossi.

Il grongo raggiunge dimensioni enormi. Sono stati pescati esemplari lunghi 3 metri e dal peso di 60/70 chili!

Il suo habitat varia da pochi metri di fondo fino a 300/400 metri, soprattutto in zone rocciose dove ha la possibilità di trovare anfratti da adibire a tane e dove caccia pesci e molluschi da carnivoro predatore ma anche spazzino.

Comunque non si discosta mai dal fondo, per questo, pescando dalla barca, la tecnica da utilizzare é il bolentino a fondo.

 

grongo

 

Cercheremo con l'ecoscandaglio zone di roccia o zone miste di fango e roccia. Ottimi sono anche i relitti che offrono protenzione a questi pesci.

Per fare una pesca mirata agli esemplari più grossi dovremo spingersi al largo, su fondali tra i 50 ed i 300 metri.

Useremo canne che possano gestire piombature da 500/1000 grammi, mulinelli manuali per pescare entro i 100 metri di fondo, elettrici per fondali superiori, caricati con trecciato da 50 libbre e terminali in nylon dell 0,60 come minimo. Anche gli ami dovranno essere molto robusti e di dimensioni adeguati a quelle delle prede insidiate.

L'esca migliore é forse la sardina intera perché ha un forte odore percepibile a distanza dai pesci. Ottimi anche altri pesci, i polpi e le seppie.

La reazione del grongo allamato é piuttosto violenta.

Fare la massima attenzione in fase di imbarco e di slamatura, un suo morso può avere effetti devastanti.